Tè freddo alla menta e zenzero

Di ritorno da una serie di cooking show multietnici, arrivo a casa con un bagaglio ricco di conoscenze sia culinarie che di nuove genti, sorridenti e radiose, provenienti da ogni parte del mondo. Nelle calde serate d’estate ho apprezzato moltissimo il tè alla menta tradizionale marocchino, che mi ha dato spunto nel preparate un tè freddo aromatizzato alla menta e zenzero.

Tè freddo allo zenzero e menta 1

Tè freddo alla menta e zenzero

Ingredienti per un litro di tè

1 litro d’acqua, 3 bustine di tè verde o 3 cucchiai di tè verde sfuso (possibilmente BIO), un mazzo di menta, 40 g di zenzero fresco, il succo di 1 limone, 2 cucchiai di miele o di sciroppo d’agave.

A vostro piacimento potete giocare con le quantità di menta, zenzero, dolcificante e limone. Se vi piace, potete aromatizzare maggiormente l’infuso con 2 steli di lemongrass o sostituire il miele con 3 cucchiai di zucchero di canna.

Tè freddo allo zenzero e menta 2

In un pentolino capiente versate l’acqua fredda, il miele o lo sciroppo d’agave, e la radice di zenzero, precedentemente pelata e tagliata a fette. Portate il tutto sul fuoco e fate bollire per 2 minuti.

Spegnete il fuoco. Aggiungete le foglie di menta precedentemente ben lavate e il tè verde. Lasciate riposare per almeno 3 – 5 minuti. Spremete il limone e aggiungetelo al tè. Filtrate il tutto e riponetelo a raffreddare il frigorifero.

Al momento di servire, decorate i bicchieri con rametti di menta, riponete dei cubetti di ghiaccio e versate il tè. Servite ben fresco.

 

Annunci

Masala Chai Tea

Questo connubio tra latte e tè è una specialità molto consumata in India. Non lasciatevi intimorire dall’accostamento… vedrete che, grazie al caldo e avvolgente gusto delle spezie, questa bevanda risulterà  piacevole a ogni sorso!
Masala Chai Tea
{ricetta pubblicata su Bontât magazine}
Ingredienti per 2 persone
7  g di zenzero fresco
400 ml d’acqua
Mezzo bastoncino di cannella
2 chiodi di garofano
1 anice stellato
Un pizzico di noce moscata
2 capsule di cardamomo
20 g di zucchero di canna
2 g di tè nero o 2 bustine
150 ml di latte
In un pentolino radunate lo zenzero pelato e affettato, la cannella, i chiodi di garofano, l’anice, la noce moscata e le capsule di cardamomo schiacciate. Versate l’acqua e portare il tutto a ebollizione. Abbassate il fuoco e fate bollire per 30 minuti. Zuccherate e mescolate. Versate il tutto sul tè e lasciate in infusione per 3 –5 minuti. Scaldate il latte e montatelo con un frullatore a immersione o con un mixer in modo che si formi una leggera spuma. Filtrate il tè e distribuitelo nelle tazze. Completate versandoci sopra il latte. Spolverate con cannella in polvere.

Tè freddo alla pesca

Welcome July!
Benvenuto Luglio!
E con questo mese anche un’idea simpatica fai – da – te per “autoprodurre” il tè freddo alla pesca. Tutto in casa. Buono e  sano!
Tè freddo alla pesca
Ingredienti per 1 litro di tè
Per lo sciroppo alla pesca
2 pesche mature
150 ml d’acqua microfiltrata o naturale in bottiglia
60 g di zucchero di canna
Per il tè
1 litro d’acqua microfiltrata o naturale in bottiglia
1 cucchiaio e mezzo di tè nero (English Breakfast o Ceylon)
oppure 2 bustine di tè
il succo di limone
* l’acqua microfiltrata o l’acqua naturale imbottigliata eviterà che nel tè si formino depositi strani durante il raffreddamento.
Preparate lo sciroppo: lavate accuratamente le pesche e tagliatele a pezzettini. Radunatele in un pentolino assieme allo zucchero di canna e all’acqua. Cuocete il tutto per 5 – 8 minuti fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto. Con una forchetta schiacciate leggermente le pesche in modo che sprigionino i loro succhi nello sciroppo. Poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Poi filtrate con un colino.
Preparate il tè: scaldate l’acqua a 80°C. Lasciate in infusione il tè per 4 -5 minuti. Lasciate poi raffreddare.
Unite lo sciroppo di pesche al tè, mescolate e aggiungete un po’ di succo di limone per bilanciare i sapori.
Conservate il tè freddo alla pesca in frigorifero e servitelo ben freddo con ghiaccio, fettine di pesca e qualche fogliolina di menta.