Peperoni ripieni al tonno, scamorza e olive

Rizzoli dal 1906 fa rima con Eccellenza e Sapore. Ed innovazione per star al passo con i tempi. Oltre ai grandi classici, nasce anche la linea Biologica, Continua a leggere “Peperoni ripieni al tonno, scamorza e olive”

Annunci

Frittelle di olive e acciughe del Cantabrico

Io lo ripeto sempre. Potrei vivere di pane, burro di montagna e alici. Quando Rizzoli Emanuelli mi ha proposto di diventare #tasteambassador non ho potuto dire di no. Continua a leggere “Frittelle di olive e acciughe del Cantabrico”

Pissaladière nizzarda

La Pissaladière nizzarda è una torta salata tipica francese a base di cipolle, alici o acciughe e olive. Un piatto dai sapori forti insomma, ma saporito e reperibile in tutte le boulangerie provenzali. Continua a leggere “Pissaladière nizzarda”

Grissini alle olive

Fragranti, facili da preparare, ideali per l’aperitivo, per accompagnare un pasto leggero o per fare uno snack, i grissini sono uno dei più celebri e diffusi prodotti della gastronomia del italiana e uno dei più noti della cucina italiana all’estero.

I grissini più famosi sono i grissini torinesi, e proprio in Piemonte nasce la storia di questo gustoso prodotto: si pensa che il nome derivi da ghërsa, il classico pane piemontese, di forma allungata.

Si fa risalire al 1679, quando il fornaio di corte Antonio Brunero, inventò questo prodotto da forno per poter nutrire il futuro re Vittorio Amedeo II, di salute cagionevole ed incapace di digerire la mollica del pane.

Il successo dei grissini fu particolarmente rapido, sia per la maggiore digeribilità rispetto al pane comune, sia per la possibilità di essere conservato anche per diverse settimane senza alcun deterioramento. Fra i grandi estimatori del grissino torinese, non si può non citare Napoleone Bonaparte, il quale creò, all’inizio del XIX secolo un servizio corriere fra Torino e Parigi prevalentemente dedicato al trasporto di quelli ch’egli chiamava “les petits bâtons de Turin”.

grissini alle olive 1

Seguite la ricetta step by step attraverso le immagini. Potrete poi personalizzare la ricetta come più vi piace! Sostituite le olive con pomodorini secchi o capperi, aggiungete un po’ di spezie come peperoncino, origano e rosmarino oppure potrete spennellare i vostri grissini con un po’ d’olio prima della cottura e spolverarli con sale grosso integrale, sesamo o semi di papavero.

grissini alle olive 2

In collaborazione con il sito Ricette della Nonna, potrete trovare la mia ricetta dei grissini alle olive cliccando {qui}.