Onigiri al tonno e pokè bowl di verdure

Si chiamano Onigiri o Omusubi e sono degli snack o merende tipici del Giappone. La loro particolarità sta nella forma triangolare avvolta da un’alga nori e dal ripieno che può esser molto vario: dal pesce e wasabi, al tonno e maionese, alla carne cotta con verdure. Il riso, dopo esser cotto a vapore, viene insaporito con il furikake,  un condimento secco che rende molto gustosa questa semplice pietanza. Potete vedere la confezione del furikake o rice sprinkles  che ho utilizzato cliccando qui .

POKE BOWL ONIGIRI

Onigiri al tonno e pokè bowl di verdure

Ingredienti per 6 onigiri

Per la realizzazione del riso vi servirà un misurino da 125 ml
o equivalente a 1 vasetto di yogurt

  • un misurino da 1/2 cup (125 ml) di riso semi integrale (da 20 minuti di cottura)
  • 2 misurini da 1/2 cup (totale 250 ml) di acqua bollente
  • 100 g di tonno sott’olio, ben scolato
  • Un mazzetto di erba cipollina
  • 1 cucchiaio di maionese allo yogurt o 1 cucchiaio di philadelphia allo yogurt
  • Alga Nori per avvolgere
  • Sale o leggi nota*
  • Verdure croccanti e colorate di stagione per guarnire la pokè bowl

Per insaporire il riso, ho mescolato mezzo cucchiaino di zucchero, mezzo cucchiaino di sale, e 1 cucchiaino di aceto di riso, dal gusto dolce. Ho inoltre utilizzato del furikake per insaporire il riso, un mix di verdure disidratate, scaglie di tonno semi di sesamo, spezie e alghe. Potete insaporire il riso anche con solo del gomasio  ovvero semi di sesamo tostati e sale.

POKE BOWL ONIGIRI

Procedimento per preparare gli onigiri

Misurate la quantità di riso necessaria. Riponetela in una ciotola e, armandovi di pazienza e colino, lavate più volte il riso fino a quando l’acqua non risulterà limpida. Sciacquatelo sotto l’acqua corrente più volte (a volte serviranno anche 6 -7 !) Riponetelo in una ciotola e lasciatelo in ammollo in acqua fredda per 30 minuti, poi scolatelo.

Scaldate un pentolino. Versate il riso, 250 ml di acqua bollente, coprite con un coperchio e cuocete a fuoco lento per 15 minuti. Poi spegnete il fuoco e, senza aprire il coperchio, lasciate riposare 5 minuti. Mescolate quindi il riso, insaporitelo e disponetelo su un piatto.

Preparate il ripieno mescolando il tonno all’erba cipollina tritata finemente e alla maionese (o alla philadephia).

Inumiditevi le mani, prendete una pallina di riso, formate una conca e disponete al centro un po’ di ripieno al tonno. Richiudete e date la forma triangolare al vostro onigiri. Potete anche mantenerlo tondeggiante appiattendolo un po’ nello spessore. Continuate fino a esaurimento degli ingredienti. Tagliate con le forbici delle strisce non troppo lunghe di alga nori e, sempre inumidendovi le mani, avvolgete gli onigiri.

Preparate le verdure croccanti, conditele a piacere e disponetele nelle ciotole assieme agli onigiri e… gustate!

 

POKE BOWL ONIGIRI 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...