Fougasse provenzale

Una focaccia romantica, dai tagli che ricordano la spiga del grano, tipica della Provenza – dove ancora non sono stata – preparata con le profumatissime spezie che Annalisa di Manca il Sale mi ha portato dalla sua vacanza!

FOUGASSE PROVENZALE 1

Fougasse provenzale

Ingredienti

  • 100 g di farina tipo “0” per pane
  • 100 g di farina di farro bianca
  • 2 g di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 150 – 160 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 75 g di groviera (o parmigiano) grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio tritato finemente
  • 1 cucchiaino colmo di erbes de Provence (fresche o essicate)
  • 1 cucchiaino di pesto al basilico (facoltativo)
  • Una grattatina di pepe nero
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva più un po’
  • 4 g di sale

Erbe di Provenza: un mix aromatico ideale per molte preparazioni in cucina. Dalla ratatouille, alla focaccia, dalle torte salate alle melanzane stufate, dal pollo al pesce al forno. Se avete un orticello ben fornito di erbe aromatiche preparate il vostro mix secondo le quantità che desiderate con: timo, rosmarino, maggionana, origano, salvia, prezzemolo e … se volete poca lavanda!

FOUGASSE PROVENZALE

Procediemento per preparare la fougasse

Il pomeriggio o la sera del giorno prima: versate nella ciotola la farina di farro, la farina tipo “0”, il lievito secco, le erbe di Provenza, il groviera grattugiato, il pepe, l’aglio tritato, il pesto (io l’avevo in frigorifero e l’ho aggiunto! Se ne siete sprovvisti non importa!) e lo zucchero. Mescolate il tutto. Iniziate a impastare: potete fare a mano oppure servirvi di una planetaria, aggiungete poca acqua per volta, l’olio d’oliva e il sale per ultimo. Lavorate bene l’impasto. riponetelo in una ciotola a lievitare per almeno 2 ore.

Riprendete in mano l’impasto, piegatelo in 3 a portafoglio, formate una palla e fatelo di nuovo lievitare in una ciotola coperta per altre 2 ore. Riponete quindi il tutto in frigorifero per una notte a maturare.

L’indomani mattina: estraete dal frigorifero l’impasto della fougasse. Lasciatelo a temperatura ambiente per almeno 1 ora e mezza.

Spolverate il piano di lavoro, risvoltate il tutto. Ora, con i polpastrelli sgonfiate e allargate il tutto fino a dare alla focaccia una forma trangolare, non troppo sottile: dovrete mantenere almeno 1 cm  – 1,5 cm di spessore. Riponetela su una teglia. Incidetela come nella foto, tagliando anche i bordi. Spennellatela con poco olio d’oliva, copritela con pellicola per alimenti o un panno da cucinae fatela lievitare per 2 ore.

Scaldate il forno a 230° C. Spennellate di nuovo la fougasse con l’olio d’oliva e infornatela. Sarà pronta in 15 – 20 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura. Una volta cotta, lasciatela raffreddare su una gratella prima di gustarla.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...