Pane alle noci nella pentola di ghisa

Il primo post dell’anno 2020, riguarda il pane. Questa volta provato a cucinare nella pentola di ghisa, in modo da ottenere una pagnotta croccante e allo stesso tempo ben alveolata all’interno. Un gioco da ragazzi.

PANE ALLE NOCI NELLA ROSTIERA

Pane alle noci nella rostiera

Ingredienti per una rostiera da 2 litri di capienza

  • 250 g farina di spelta integrale
  • 125 g farina integrale setacciata (crusca non utilizzata)
  • 80 g gherigli di noci e noci pecan, tritati grossolanamente
  • 1 cucchiaino scarso di semi di chia
  • mezzo cucchiaino di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino abbondante di sale
  • 260 ml d’ acqua

Ho trovato questa interessante ricetta sul sito di Fooby e l’ho adattata alle dimensioni della mia piccola rostiera di ghisa. Questa dose è ideale per un pane consumato in giornata per 2 persone. Se possedete una rostiera più grande, ad esempio da 4 litri, raddoppiate le dosi. Se sul coperchio è presente un pomello in plastica, ricordatevi di svitarlo e di coprire il buco con un pezzettino di carta argentata.

Procedimento per preparare il pane

PANE ALLE NOCI NELLA ROSTIERA

La sera prima: setacciate le due farine in una ciotola molto capiente. Mescolatele al lievito secco di birra, ai semi di chia, ai gherigli di noce. Aggiungete l’acqua a temperatura ambiente, il sale, e mescolate bene. Coprite e lasciar lievitare a temperatura ambiente per circa 17 ore.

Il giorno dopo: infarinate la spianaoia, rovesciate l’impasto e formate una palla. Infarinate al superficie, lasciate lievitare per 1 ora. Nel frattempo, scaldate la casseruola di ghisa per circa 10 minuti, priva di coperchio,  nella parte centrale del forno preriscaldato a 240 °C. Trasferite l’impasto lievitato su un foglio di carta forno e adagiate il tutto nella casseruola calda. Incidete la superficie formando una croce, coprite e cuocete per 20 minuti coprendo con il coperchio.  Scoperchiate e finite di cuocere per 15 min. Sfornate il pane e lasciatelo raffreddare su una griglia prima di servirlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...