Patate Hasselback alla pancetta e Montasio

La preparazione delle Patate Hasselback arriva dalla Svezia e, di norma, vengono farcite con formaggio, spennellate con abbondante burro e cotte poi con la buccia in forno. Allora perchè non provarle con il nostro Montasio? Il loro taglio a fisarmonica favorisce le farciture più disparate, come ad esempio prosciutto, pancetta o speck affumicato. Sono una delizia, servite calde e accompagnate da verdura fresca.

PATATE HASSELBACK CON PANCETTA E MONTASIO

Patate Hasselback alla pancetta e Montasio

Ingredienti per 4 persone

  • 8 patate a pasta gialla, di media grandezza
  • 100 g di Montasio fresco (stagionato da 60 a 120 giorni, naturalmente privo di lattosio)
  • 100 g di pancetta affumicata affettata
  • Erbe aromatiche a piacere
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe

Per un gusto più morbido, potete sostituire l’olio d’oliva con 40 g di burro fuso.

PATATE HASSELBACK CON PANCETTA E MONTASIO

Procedimento per preparare le patate Hasselback

Scaldate il forno a 220°C in modalità statico.

Lavate le patate sotto l’acqua corrente. Senza pelarle, praticate dei tagli sulla patata in modo che arrivino a circa ¾ della patata stessa. Disponetele su una teglia, salatele, pepatele e irroratele con olio extravergine di oliva. Infornatele per 20 minuti.

Nel frattempo tagliate a fettine sottili il Montasio fresco (stagionato 60 – 120 giorni, naturalmente privo di lattosio) e la pancetta. Estraete le patate dal forno e infilate nei tagli qualche fettina di formaggio alternata alla pancetta. Insaporite con le erbe aromatiche. Rimettete la teglia in forno e proseguite la cottura per altri 20 minuti.

Una volta pronte, servite le patate accompagnandole da una fresca insalatina.

PATATE HASSELBACK CON PANCETTA E MONTASIO

Annunci

2 pensieri riguardo “Patate Hasselback alla pancetta e Montasio

  1. Le patate Hasselback sono davvero stupende, le prime volte ricordo che le ho tagliate tutte a metà perché son andata troppo a fondo col coltello… Che figuraccia! Queste, oltre ad essere bellissime, devono essere anche buonissime!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...