Poke Bowl al salmone ricordando Sydney

Poke bowl, il cibo di tendenza che mi fa ricordare in primis il primo giorno dell’anno, in Australia. Spiaggia, sole, estate e poke bowl a Cronulla, a pochi chilometri da Sydney. Avevo già sentito parlare di questa magica ciotola, piena di verdure e pesce, saziante ma allo stesso tempo leggera, ma non l’avevo mai provata.

32205809_613516652349775_531569689701122048_n
POKE BOWL a Cronulla, 394 Oxford Street, 
Sydney

Questo piatto, ricco di buone e sane proteine, deriva dalla tipica ciotola hawaiana a base di pesce crudo marinato, riso e verdure croccanti. Ha reminiscenze asiatiche per la presenza di sapori forti come lo zenzero, la salsa di soia e la salsa wasabi ed è un ottimo pasto completo, veloce e facile da preparare, comprensivo dei carboidrati, verdure e proteine sane del pesce. Al Cronulla Poke Bowl, la scelta è molto vasta: dai noodle di soia, al riso integrale alla quinoa. Dal tonno al salmone crudo, dal pollo teryaki al tofu (per una scelta più veg) il tutto accompagnato da carote, cavolo cappuccio, barbabietole viola e gialle a striscioline, cipollotto, sesamo e salse.

Cliccando qui potrete ammirare i colori e la bellezza di questi piatti.

123

Nel numero di maggio del mensile quantobasta, ho pubblicato la mia versione di poke bowl a base di salmone crudo marinato, verdurine e Pinkimonio, i ravanelli rosa agrodolci creati da La Giardiniera di Morgan, brand innovativo creato dalla famiglia Pasqual sul mondo delle giardiniere, salse, sughetti e sott’oli.

POKE' BOWL WITH SALMON AND PINKIMONIO

Per la ricetta, consultate il sito di quantobasta cliccando qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...