Crostata alla ricotta e marmellata

Avete presente quelle crostate che ricordano la bontà delle torte sfornate della nonna? Eccovi una di queste, che mi ricorda la mia di nonna, che “per far star unita” la pasta frolla, aggiungeva qualche goccia di vino Marsala. Naturalmente nella mia versione troverete la farcia con l’immancabile ricotta della Fattoria Biologica Zoff, leggermente zuccherata, e una primaverile marmellata di fragole. Ricordatevi di conservarla in frigorifero!

Crostata alla ricotta e marmellata di fragole

Crostata alla ricotta e marmellata

Ingredienti per uno stampo da 24 cm

PER LA PASTA FROLLA

  • 280 g di farina di farro
  • 20 g di fecola di patate o maizena
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 – 2 cucchiai di vino Marsala o di acqua fredda
  • I semi di una bacca di vaniglia
  • Un pizzico di sale

PER IL RIPIENO

  • 400 – 500 g di ricotta
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • La scorza di 1 limone
  • La scorza di 1 arancia
  • 200 g di marmellata a piacere (io di fragole)

Per la frolla, ricordatevi che il burro dovrà essere freddo di frigorifero! Se volete invece preparare una frolla all’olio, sostituite il burro con 100 ml d’olio di semi di girasole, di riso o di mais. Valutate poi dalla consistenza della frolla se è necessario aggiungere la parte liquida (acqua o liquore).

Crostata alla ricotta e marmellata di fragole 2

Procedimento per preparare la crostata
alla ricotta e marmellata

Per preparare velocemente la pasta frolla, assicuratevi che tutti gli ingredienti siano ben freddi di frigorifero. Io ho utilizzato un robot da cucina dotato di lama. Versate le polveri per la frolla (farina di farro, amido di patate o di mais, zucchero, vaniglia e lievito) nella brocca e aggiungete il burro freddo a dadini assieme a un pizzico di sale. Frullate il tutto per 5 secondi. Aggiungete quindi l’uovo intero sgusciato e, se serve per amalgamare al meglio la frolla 1 – 2 cucchiai di vino Marsala o di acqua ghiacciata. Frullate il tutto velocemente fino ad ottenere una palla d’impasto omogenea.

Scaldate il forno a 180°C in modalità ventilato.

Infarinate il piano di lavoro e stendete la frolla. Rivestite uno stampo basso per crostate con la pasta frolla e bucherellate il fondo con una forchetta. Tagliate via la pasta in esubero e mettetela da parte.

Setacciate la ricotta schiacciandola con uno schiacciapatate e mescolatela in una ciotola assieme allo zucchero a velo e alla scorza di limone e di arancia. Riempite il guscio di pasta frolla con la ricotta e terminate con la marmellata.

Con la pasta frolla avanzata, formate delle righe da adagiare sulla crostata come decorazione. Infornate quindi il dolce e cuocetelo per 30 – 40 minuti. Una volta dorata, fate raffreddare bene la crostata prima di servirla.


Crostata alla ricotta e marmellata di fragole

Annunci

4 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...