Ragù di maiale e melanzane ai semi di finocchio

Adoro i ragù, cotti lentamente in padella facendo sobbollire deliziosamente il sugo. Il ragù della mia infanzia è quello della nonna, rigorosamente di carne di maiale tritata, qualche salsiccia sbriciolata, un soffritto fatto come si deve e l’immancabile cannella. Cotto a puntino e meravigliosamente saporito, andava a condire soffici gnocchi preparati al momento con le patate vecchie dell’orto. Era il pranzo tipico della domenica.

Sulle orme di questa tradizione culinaria, ho imparato a impreziosire ogni preparazione con qualche spezia “per dare un tocco in più” e per caratterizzare maggiormente il piatto. Vi propongo un gustoso ragù, anch’esso di maiale arricchito da melanzane cotte lentamente e profumato da semini di finocchio pestati.

Ragù di maiale e melanzane ai semi di finocchio 1

Ragù di maiale e melanzane ai semi di finocchio

Ingredienti per 4 persone

300 g di polpa di maiale macinata, 1 cipolla, 1 melanzana, 2 cucchiaini di semi di finocchio, mezzo bicchiere di vino bianco secco, mezzo bicchiere di brodo di verdure caldo o di acqua calda, 4 cucchiai di polpa di pomodoro, olio extravergine di oliva, basilico, sale e pepe

Per un gusto in più potete aggiungere un pizzico di cannella e di peperoncino, oppure potete sostituire i semi di finocchio con dei semini di kümmel o cumino del prati.

Ragù di maiale e melanzane ai semi di finocchio 2

Procedimento

Tritate finemente la cipolla e fatela appassire dolcemente assieme a 2 cucchiai d’olio d’oliva e ai semi di finocchio pestati al mortaio. Cuocetela per 5 minuti. Aggiungete poi la carne di maiale macinata, insaporite con sale e pepe e lasciate dorare leggermente il tutto.

Sfumate con il vino bianco, aggiungete la polpa di pomodoro, il brodo (o l’acqua calda), coprite con un coperchio e abbassate la fiamma al minimo. Lasciate sobbollire per almeno 1 ora. Se necessario, aggiungete un po’ d’acqua in cottura.

Nel frattempo, mondate la melanzana e riducetela a dadini. Riponetela in una  ciotola capiente, salatela leggermente e lasciatela riposare per una ventina di minuti in modo che si ammorbidisca.

Scaldate in una padella 2 cucchiai d’olio e rosolate i dadini di melanzana fino a quando non saranno morbidi. Aggiungeteli a questo punto al ragù di maiale che avrà terminato la cottura. Mescolate bene il tutto. Profumate con delle foglie di basilico fresco.

Ragù di maiale e melanzane ai semi di finocchio 3

Con questo ragù rustico, aromatico e saporito si abbina bene una pasta lunga e ruvida come ad esempio delle pappardelle, oppure delle reginette. Alternativamente dei gustosi spaghetti alla chitarra.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...