Ciambelline speziate all’arancia

Infreddolita e avvolta in una calda coperta, prendo qualche spunto culinario sulla mia agenda per celebrare l’attesa del nuovo anno, sorseggio una fumante tazza di tè e mi gusto queste deliziose ciambelline appena sfornate… questa è l’ultima ricetta del 2016 per lasciarsi alle spalle questo anno in dolcezza, che è stato ricco di esperienze, novità e sorprese!

1 bis

Ciambelline speziate all’arancia

Ingredienti per 6 cimabelline

50 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente, 40 g di zucchero di canna chiaro macinato fine, spezie a piacere, un cucchiaino di scorza d’arancia, 1 uovo intero, 1 pizzico di sale, 60 di farina, 25 g di farina di mandorle, una punta di lievito per dolci, 2 cucchiai di latte, 2 cucchiai di succo d’arancia, un po’ d’olio di semi per spennellare gli stampini.

Per la glassa

1 albume, 100 g di zucchero a velo, 2 cucchiaini di succo d’arancia, scorza d’arancia candita a pezzettini.

Sono una fanatica delle spezie e in questa ricetta ho aggiunto le mie preferite: un pizzico di zenzero, un pizzico di cannella, una punta di coltello di semi di vaniglia e una grattatina di noce moscata. Se non avete arance a disposizione, utilizzate scorza e succo di mandarini o clementine. E se non avete gli stampini a forma di ciambellina, anche i pirottini per i muffins vanno comunque bene.

2

Preparazione

Scaldate il forno a 170°C statico.

Ammorbidite con un mestolo di legno il burro e lavoratelo a pomata. Aggiungete lo zucchero, le spezie e la scorza d’arancia. Lavorate il tutto fino ad ottenere una soffice crema. A questo punto aggiungete l’uovo.

Mescolate la farina assieme alla farina di mandorle, al sale e al lievito. Aggiungetene metà al composto di burro, zucchero e uovo. Mescolate e versate il latte e il succo d’arancia. Terminate aggiungendo le farine rimaste. Amalgamate bene in tutto.

Spennellate con poco olio di semi 6 stampi da ciambellina (o da muffin) e versate il composto al loro interno aiutandovi con dei cucchiaini. Date dei colpetti allo stampo in modo che l’impasto si livelli. Infornate poi a forno caldo e cuocete le ciambelline per 20 minuti. Una volta cotte, lasciatele intiepidirle per almeno 15 minuti prima di toglierle dagli stampini. Trasferitele poi a raffreddare totalmente su una gratella.

Preparate la glassa: montate a mano con una frusta l’albume. Quando incomincerà a formare una leggera schiumetta, versate lo zucchero a cucchiaiate. Mescolate sempre con la frusta in modo da non creare grumi. Aggiungete per ultimo il succo d’arancia.

Prendete una ciambellina, intingetela nella glassa, lasciatela gocciolare un po’ e decoratela con la scorza d’arancia candita. Continuate così anche con le altre. Lasciate poi indurire la glassa prima di servirle.

Annunci

2 commenti

  1. Buonasera Giulia. Conosco da poco il tuo blog e mi piace (Grazie, quindi!). Tempo di arance e le ciambelline speziate hanno quel certo non so che. Avrei però bisogno di un dettaglio: a che punto si deve aggiungere l’uovo intero all’impasto? Dopo aver lavorato a crema il burro con lo zucchero, le spezie e la scorza d’arancia grattugiata? Grazie molte per un tua nota. Buone cose

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...