Pound cake all’uvetta

La voglia di un tè caldo al bergamotto alle cinque di pomeriggio e una buona fetta di torta, sono i rituali che arrivano con l’Autunno e le piogge, che in questi giorni sono state abbondanti. Oggi ho preparato la pound cake all’uvetta, un soffice plum cake, facile e classico. “Pound” significa libbra, ovvero l’unità di peso americana che corrisponde a 453 grammi circa. La ricetta originale, infatti, prevede l’utilizzo di 1 pound di ogni ingrediente: uova, burro, zucchero e farina. A questo punto la domanda sorge spontanea: 4 etti e mezzo di uova? 4 etti e mezzo di zucchero, burro e farina?

Per darvi delle giuste risposte, risaliamo alla storia di questa torta: si pensa che sia nata nel 1700 nel Nord Europa. Eliza Leslie, una famosa scrittrice ”gastronomica” americana che visse nella seconda metà del 1700,  riportò in uno dei suoi libri una ricetta contenente ben 10 uova!

Il segreto di questa torta sta quindi nel pesare le uova con il guscio ed utilizzare esattamente lo stesso quantitativo di zucchero, burro ammorbidito e farina. Con qualche piccola mia accortezza nel non abbondare con il burro, e nell’alleggerire tutto con qualche cucchiaiata di latte, vi riporto una deliziosa ricetta, profumata di vaniglia, scorza di limone e uva passa.

In questo post, ho il piacere di presentarvi anche le piccole creazioni di Erichetta, artista, decoratrice di ceramiche e cara amica. Le sue creazioni le potete ammirare sul sito http://erichettanovello.com/ o nella bottega ATELIER 59 nel cuore di Cormons (GO). Il monile sulla bottiglietta del latte, presente nelle mie foto, è una sua piccola decorazione.

1

Pund cake all’uvetta

Ingredienti per uno stampo medio da plum cake di 24 x 12 cm

100 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente, 100 g di zucchero, 3 uova intere, un pizzico di semi di vaniglia, 225 g di farina 00, 1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci, 100 g di uva passa ammollata in 3 cucchiai di vino Marsala, la scorza di mezzo limone, 4 cucchiai di latte intero, un pizzico di sale.

L’idea in più: se non vi piace il vino Marsala, potete ammollare l’uva passa nel tè alla frutta.

2

Riscaldate in forno statico a 170°C. Imburrate e infarinate uno stampo medio da plum cake.

Sbattete con le fruste il burro cremoso assieme allo zucchero e ai semi di vaniglia. Sempre sbattendo, aggiungete un uovo alla volta, i 4 cucchiai di latte intero e la scorza di mezzo limone. Setacciate la farina assieme al sale e al lievito. Aggiungetelo poco ala volta al composto, mescolando in tutto con una spatola. Terminate aggiungendo l’uva passa assieme al vino Marsala. Versate in composto nello stampo e cuocetelo per 40 – 45 minuti; fate la prova stecchino per controllare la cottura. Una volta cotto, trasferitelo su una gratella e lasciatelo raffreddare. Servitelo a colazione o a merenda.

3

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...