Sfogliatine alla cipolla rossa caramellata e caprino

Vi propongo oggi un’idea dell’ultimo minuto. Facile e anche veloce da preparare! Sicuramente farete un grandissimo figurone! Potete inoltre variare la farcitura del formaggio come più vi piace.
Sfogliatine alla cipolla rossa caramellata e caprino
Ingredienti per una ventina di sfogliatine
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
2 cipolle rosse grandi
15 + 15 g di burro
2 cucchiai d’aceto balsamico
150 ml di vino rosso
1 cucchiaio e mezzo di zucchero di canna
1 caprino (o qualsiasi formaggio fresco vogliate)
sale e pepe
timo fresco per decorare
Vi serviranno inoltre 2 tagliabiscotti o 2 coppapasta di forma circolare: uno grande e uno più piccolo… e una forchetta.
Preparate le cipolle caramellate: per prima cosa affettate le cipolle. In una pentola antiaderente fate sciogliere 15 g di burro. Aggiungete le cipolle affettate, salate e pepate. Il fuoco deve esser vivace ma non troppo alto. Miscelate in un bicchiere il vino assieme all’aceto balsamico e sfumate le cipolle. Coprite immediatamente, abbassate di poco il fuoco e lasciate stufare il tutto per 15 minuti. Se le cipolle vi risultano ancora croccanti, versate in cottura un po’ d’acqua. Quando risulteranno morbide, aggiungete i 15 g di burro rimasti e lo zucchero di canna, e fate caramellare. Togliete dal fuoco e mettete da parte.
Scaldate il forno a 180°C ventilato. Tagliate con il tagliabiscotti più grande tanti cerchi di pasta sfoglia. Con il tagliabiscotti più piccolo, incidete e SOLO incidete al centro il cerchio di pasta sfoglia. Bucherellate il cerchio centrale con la forchetta in modo che in cottura si gonfi solo la pasta sfoglia presente nella circonferenza.
 Disponete nella parte centrale bucherellata le cipolle caramellate e una fetta di caprino. Il formaggio di capra sarebbe perfetto, ma voi potete sostituirlo con qualsiasi formaggi a pasta molle o semidura come ricotta, stracchino, philadelphia, brie, camambert o perfino gorgonzola.
Infornate a forno caldo per 20 minuti, fino a doratura. Controllate che siano ben cotte anche nella parte inferiore e se volete renderle piu’ colorate, riponetele qualche secondo sotto il grill.
Sfornatele e lasciatele intiepidire.
Servitele decorandole e profumandole con foglioline di timo fresco. Potete prepararle anche con qualche ora d’anticipo e scaldarle al momento, per qualche minuto, nel forno caldo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...