Singapore noodles

I Singapore Noodles, sono un primo piatto o un piatto unico, a base di vermicelli di riso, insaporiti da polvere di curry, germogli di soia, salsa di soia, peperoni e può esser accompagnato da carni e pesce. Nasce originariamente a Hong Kong, e vede il suo successo soprattutto nei paesi come in Gran Bretagna, Australia, Stati Uniti e Canada, dove diventa un emblema della cucina cinese take away. Per questa ricetta ho utilizzato la Padella Party Severin, un’ottima marca di piccoli elettrodomestici per la casa. Per saperne di più sui loro prodotti collegatevi alla pagina facebook o al sito. In alternativa potete utilizzare una wok o una padella antiaderente molto larga.
Singapore Noodles
Ingredienti per 4 persone
150 g di vermicelli di riso
100 g di filetto di maiale tagliato a striscioline fini
100 g di gamberi freschi sgusciati
2 cucchiaini di salsa di soia
2 cucchiaini di sakè
1 cucchiaino di maizena
1 cucchiaino di curry giallo in polvere
2 cucchiai di salsa di soia
1 pizzico di zucchero
Se serve qualche cucchiaio d’acqua calda
2 uova sbattute
1 cucchiaino d’olio di semi
1 spicchio d’aglio
2 cucchiaio di zenzero grattugiato
2 scalogni
¼ di peperone rosso
¼ di peperone verde
100 g di germogli di soia
Erba cipollina
3 cucchiaini di olio di semi
Marinate i gamberi assieme alle striscioline di filetto di maiale nella maizena stemperata nel sakè e nella salsa di soia. Il tempo di marinatura è quello necessario per la preparazione degli altri ingredienti.
Nel frattempo tritare l’aglio con lo scalogno molto finemente e tagliate i peperoni a striscioline fini.
Portare a ebollizione dell’acqua. Quando bolle, spengete il fuoco, versate i vermicelli di riso e lasciateli nell’acqua bollente per 3 minuti. Trascorso il tempo, scolate gli spaghettini e risciacquateli sotto l’acqua fredda in modo che il loro amido venga lavato via e non si attacchino tra di loro.
Scaldate 1 cucchiaino d’olio di semi nella Padella Party Severin o in una wok a media temperatura, e strapazzate le 2 uova sbattute. Tenetele poi la parte. Scaldare 2 cucchiaini d’olio di semi e fate soffriggere leggermente l’aglio, lo scalogno e lo zenzero. Dopo 2 minuti aggiungete lo zenzero grattugiato e il curry giallo.
Scolate i gamberi e il maiale dalla marinata e aggiungetelo nella Padella Party. Lasciate che il tutto si cuocia e si colori per 3 minuti. Aggiungete i peperoni e i germogli di soia. Lasciate cuocere il tutto per 3 minuti girando il tutto con un mestolo.
Aggiungete, infine, i vermicelli di riso e la salsa di soia dove avrete in precedenza stemperato un pizzico di zucchero. Se è necessario, aggiungete qualche cucchiaio d’acqua calda per agevolare la cottura.
Annunci

3 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...