Farrotto al pomodoro e calamaretti croccanti

In verità sarebbe una passata casereccia che il pastificio di Luciana Mosconi mi ha gentilmente spedito assieme alla pasta all’uovo. Mi son chiesta cosa avesse mai di speciale questa passata e … mi son data una risposta …
Sicuramente una particolarità di questa passata è la dolcezza del pomodoro e non l’acidità a cui siamo soliti ritrovare in alcune passate di pomodoro. Qui, sono concentrate tutte le buone qualità che il sole offre ai pomodoriCon la nuova Passata Casareccia, la bontà e la qualità della Pasta Luciana Mosconi hanno trovato il sugo perfetto! Non una semplice passata, ma una vera poesia. Solo pomodori freschi italiani coltivati da Luciana Mosconi: rossi, succosi, a perfetta maturazione, lavorati a poche ore dalla raccolta per catturare tutto il sapore del sole. Aggiungete la Passata “al naturale” abbinandola a qualsiasi formato di pasta. Assaporate lo straordinario incontro di due grandi personalità. Scoprite o riscoprite il gusto della vera passata di un tempo. Lasciatecelo dire senza modestia: la Passata Casareccia Luciana Mosconi è la più grande invenzione dopo la Pasta all’uovo. 
Io ho abbinato questa Passata Casereccia a un farrotto: un risotto di farro perlato, rustico e diverso dal solito.
Farrotto al pomodoro casereccio di Luciana Mosconi
 con calamaretti croccanti
 
Ingredienti per 4 persone
 
200 g di farro perlato*
1 scalogno
1 spicchio d’aglio intero
150 g di passata di pomodoro casereccio di Luciana Mosconi
1 litro di brodo vegetale saporito
4 calamaretti curati e puliti
vino bianco
olio d’oliva
sale e pepe
pan grattato
prezzemolo tritato
* Leggete bene l’etichetta del farro che avete comprato: se necessiata di ammollo e i tempi di cottura. Io ho utilizzato un farro perlato biologico con una cottura di 25 minuti senza ammollo. In commercio troverete anche del farro con tempistiche minori di cottura. In questo caso, vi servirà meno brodo.
Tritate finemente lo scalogno e spellate lo spicchio d’aglio. Soffriggeteli dolcemente con 1 cucchiaio d’olio d’oliva per circa 3 minuti. Aggiungete il farro perlato e tostatelo. Aggiungete poi la passata casereccia di Luciana Mosconi e un po’ di brodo. Continuate poi la cottura come se fosse un risotto, aggiungendo il brodo. Assaggiate di tanto in tanto il farro per controllare la cottura.
Nel frattempo scaldate 1 cucchiaino d’olio in una padella, meglio se antiaderente. Aggiugete i calamaretti interi e fateli sfrigolare 3 minuti per lato. Sfumate con poco vin bianco, saleti e pepateli. Spolverateli con poco pan grattato e fateli dorare 1 minuto per lato .
Servite il farrotto, ponendo sopra il farro un calamaretto per piatto tagliato a rondelle. Spolverate di prezzemolo fresco e … buon appetito!
_________________________________________________________
 
Altre ricette:
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...