Ladyfingers: i Savoiardi morbidi e leggeri

I Ladyfingers sono dei biscotti leggerissimi di forma allungata, noti nel mondo anche come Boudoir biscuits, Naples biscuits, Savoiardi e Biscuits la cuiller.

I Ladyfingers sono morbidissimi biscotti, fatti con un impasto molto leggero di rossi d’uovo sbattuti con lo zucchero e albumi montati a neve, al profumo di vaniglia.
Vengono poi spolverati di zucchero a velo ed infornati per pochissimi minuti.

Sono ottimi per preparare dolci al cucchiaio come il tiramisù o le charlottes, oppure possono esser un accompagnamento ideale al gelato o perfino possono esser serviti col tè delle 5.

 Ladyfingers
o Savoiardi morbidi e leggeri
 
Ingredienti per 1 – 2 dozzine di biscotti
 
45 g di farina setacciata
2 rossi d’uovo
16 g di zucchero semolato
2 bianchi d’uovo
9 g di zucchero vanillinato (1 bustina)
15 g di zucchero semolato
1 g di cremor tartaro
( oppure 1 g di lievito per dolci)
zucchero a velo
Riscaldate il forno a 180°C ventilato.
In una ciotola sbattete con le fruste elettriche i rossi d’uovo assieme ai 16 g di zucchero semolato per circa 3 minuti, fino a quando otterrete un composto bianco e spumoso.
In un altra ciotola iniziate a sbattere i bianchi d’uovo. Dopo 2 minuti aggiungete lo zucchero vanillinato assieme a 15 g di zucchero semolato e al cremor tartaro. Sbattete a neve per 5 minuti fino a quando gli albumi non saranno lucidi, fermi e sodi.
Aggiungete alternando farina – albumi a neve al composto di rossi d’uovo e zucchero, mescolando dall’alto verso il basso in modo che il composto non smonti.
Cercate di far sì che l ‘ultimo ingrediente che aggiungete siano gli albumi a neve.
Versate il tutto in una sacca da pasticcere con bocchetta tonda di 1.5 cm.
Su un foglio di carta forno posto su una teglia, formate con l’impasto delle strisce, lunghe circa 7 cm, distanti 2 cm l’una dall’altra.
Spolverate di zucchero a velo e infornate per 7 minuti fino a quando non risultano dorati.
Sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare.

Potete consumare subito i biscotti o utilizzarli i biscotti per un tiramisù, conservarli in un contenitore di latta o perfino conservarli in congelatore per 2 settimane.

 
Annunci

5 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...